Quanto conosci la tua pelle?

Ti bastano 15 minuti per capirlo e trovare il trattamento adatto a te

 
#SabbioniBeauty


È importante conoscere il proprio tipo di pelle per capire qual è il trattamento appropriato per te.
Utilizzare il cosmetico giusto per la tua pelle ne attenua i difetti e ti aiuta a sentirti meglio.

Specchio specchio delle mie brame…

È facile capire qual è il tuo tipo di pelle. Basta solo struccarsi e lasciare che la pelle riposi per un quarto d’ora.
Adesso puoi osservarti attentamente allo specchio.
 
  • La tua pelle è normale se: non mostra zone lucide, e quindi grasse, ne’ zone secche ed è priva di arrossamenti e imperfezioni di varia natura. Ha un colorito omogeneo ed è naturalmente liscia con pori regolari.
     
  • La tua pelle è secca se: manca di acqua – secca disidratata – o di sebo – secca alipidica - .
    Nel primo caso la pelle si presenta sottile, avvizzita e tende alla desquamazione. Il tuo colorito è chiaro e spento, avverti un senso di tensione al viso.
    Nel caso di pelle secca alipidica invece, la trama è sottile e i pori quasi invisibili. Il suo aspetto è opaco ed è sensibile sia agli agenti esterni che all’assunzione di cibi particolari.
     
  • La tua pelle è grassa se: il tuo viso si presenta lucido e lascia residui oleosi quando lo tocchi. I tuoi pori sono ben visibili e dilatati, soprattutto sulla fronte e intorno al naso. Presenta frequentemente comedoni e, in giovane età, acne.
     
  • La tua pelle è mista se: naso fronte e mento, cioè le zone con maggior presenza di ghiandole sebacee, sono sede di punti neri – caratteristica della pelle grassa – mentre il contorno del viso, le guance e il contorno occhi, dove le ghiandole sono minori la pelle tende a seccarsi.
     
  • La tua pelle è sensibile se: è sottile, generalmente secca e molto delicata. E’ soggetta ad irritazioni e arrossamenti dovuti soprattutto agli agenti esterni.
 

…chi è la più bella del reame?

Ad ogni tipo di pelle ovviamente corrisponde un trattamento diverso.
Parlando di idratanti, per esempio, è sbagliato credere che una pelle grassa non necessiti di nutrimento perché già unta, o che una pelle secca abbia bisogno di uno strato protettivo maggiore di una mista.
Vediamo nel dettaglio i trattamenti idratanti adatti alla tua pelle:
 
  • Pelle normale: sei una delle poche fortunate con una pelle normale? Complimenti, hai vinto! Cosa? Hai evitato una lunga ricerca per il trattamento idratante più adatto alle tue esigenze. Non devi preoccuparti che sia troppo corposo, né fluido, in gel, crema o siero. Non devi nutrire eccessivamente la tua pelle e nemmeno regolarizzarla. Andrà bene un trattamento idratante “normale”, che compia il suo dovere. Mantenga una pelle ben nutrita ma senza esagerare.
 

Collistar Natura Crema-Infuso Prodigiosa

Vegan & Organic Crema Idratante
Clarins Gelée Eclat du Jour
  • Pelle secca: ideali per la pelle secca sono i trattamenti intensamente nutrienti, emollienti e restitutivi.
    La barriera dell’idratazione viene in questo modo rinforzata, così la pelle nel corso del tempo riesce a trattenere tutto il nutrimento necessario.
 
Biotherm Aquasource Crema Pelli Secche
Estee Lauder DayWear 24h Creme
Pupa Hydra Revolution Crema Setosa
 
 
  • Pelle grassa: Nonostante per questo tipo di pelle abbia la tendenza alla untuosità, è sempre importante idratarla e curarla e i trattamenti perfetti sono in generale sebo-normalizzanti e purificanti.
    La texture deve essere leggera e fluida, per fare in modo che si assorba più velocemente; molto comode, per evitare l’eccesso di sebo anche le texture in gel e sorbetto per quanto riguarda le creme.
    Infine non guasta l’effetto mat, per togliere qualsiasi traccia di lucidità, soprattutto dal naso, dal mento e dalla fronte che, come hai già visto, sono le zone che tendono di più a diventare unte.
 
Dior Hydra Life Crema sorbetto
Estee Lauder DayWear Matte
Clinique Stay-Matte Hydrator
 

 
  • Pelle mista: si definiscono trattamenti per pelle mista quelli nei quali coesistono l’intensa idratazione e la sebo-regolarizzazione.
Collistar Crema di Sorbetto Opacizzante
Biotherm Blue Therapy Pelli Miste
Estee Lauder Advanced Time Zone

  

 
  • Pelle Sensibile: questo tipo di pelle ha bisogno di un trattamento lenitivo e che prevenga gli arrossamenti.
    Utilizzando un idratante per pelli sensibili, la pelle si regolarizzerà e diventerà sempre meno incline al cambiamento dovuto agli agenti esterni.
Sisley Confort Extrême Soin de jour
Collistar Trattamento Reidratante Lenitivo
Clinique Turnaround Overnight
 

 

Tutte le pelli: le creme idratanti elencate qui sopra, oltre a svolgere la loro funzione primaria, sono anche ottime basi per il trucco e quindi non devono mai mancare nel tuo beauty case.
Oltre ai trattementi idratanti esistono anche quelli anti-age, anti-rughe oltre a sieri, detergenti, maschere e altri trattamenti specifici per ogni tipo di pelle.
È necessario quindi scegliere ogni prodotto della tua routine di bellezza in base a quello che la tua pelle ti richiede!
A cura di Sara - 26 Aprile 2017