Siero viso: cos'è e come si applica?

I consigli per non sbagliare!

02 Novembre 2018
Articolo di Arianna Redaelli

 
sieri viso come si applica

Il siero viso è un prodotto dalla texture generalmente liquida o viscosa che contiene un’alta concentrazione di principi attivi e, solitamente, svolge un’azione mirata a seconda della tipologia di pelle e alle sue esigenze.

Solitamente il siero viso si applica sulla pelle pulita e asciutta, prima della crema viso. Può svolgere un’azione complementare rispetto ad essa, ma può fungere anche da booster, amplificandone gli effetti.

Per le pelli particolarmente secche o disidratate è indicato un siero idratante, in combinazione con una crema dalla texture ricca che ne amplifichi l’effetto.
Al contrario, per le pelli grasse è utile un siero opacizzante da abbinare a duna crema più leggera.
Le pelli mature hanno bisogno solitamente di più idratazione e possono scegliere un siero rimpolpante contenente ad esempio acido ialuronico, che svolge anche un’azione idratante e abbinarlo ad un idratante anti-age.
Esistono alcuni sieri contenenti “acidi”, come ad esempio l’acido glicolico dall’effetto esfoliante, che andrebbero utilizzati la sera, poiché questi ingredienti sono fotosensibilizzanti e se utilizzati durante il giorno macchierebbero la pelle.

Solitamente e a causa della loro formula più concentrata, l’effetto del siero viso sulla pelle può essere visibile anche dopo 2-3 settimane.



Beauty Tip

Prova ad alternare diverse tipologie di sieri (come ad esempio idratante e anti-age oppure anti-macchie e idratante) per massimizzare gli effetti ed evitare che la pelle si “abitui” all’utilizzo dello stesso prodotto in maniera prolungata, minimizzandone gli effetti.