Unite contro l’invecchiamento cutaneo!

Una buona routine di bellezza, uno stile di vita sano e trattamenti mirati, rallentano i segni del tempo



#SabbioniBeauty
 
 

La pelle è l’organo più esteso del corpo umano.
Ha funzione protettiva, termoregolatrice, respiratoria, sensoriale…
A causa della sua esposizione continua è molto delicata e incline ai cambiamenti.
Proprio per questo è necessario imparare a conoscerla e capire come cambia e perché, ma soprattutto come si può prevenire o intervenire sui suoi mutamenti.

I quattro tipi di invecchiamento

Nonostante ogni donna abbia esigenze diverse esistono alcune regole d’oro da tenere in considerazione per combattere l’invecchiamento di qualsiasi tipo di pelle.
Forse non lo sai ma ci sono ben quattro tipi di invecchiamento cutaneo:


 

  • Crono-Invecchiamento

 

Legato all’età, l’invecchiamento cronologico è dovuto alle modificazioni nei processi di riproduzione delle cellule. La velocità di questo invecchiamento varia da persona a persona e la sua caratteristica principale è la comparsa delle rughe.

 

  • Foto-Invecchiamento

 

Legato a tutti i fattori esterni che ci circondano: inquinamento, clima, fumo e soprattutto radiazioni solari.
Questi fattori si insinuano con maggiore potenza tra i 20 e i 35 anni ma non si mostrano subito.
La pelle ha infatti una memoria che le permette di registrare questi avvenimenti e di manifestarli successivamente, in età più avanzata.
La caratteristica principale di questo tipo di invecchiamento è la discromia: macchie, arrossamenti e irritazioni.

 

  • Invecchiamento Ormonale

 

Dopo l’avvento della menopausa, diminuiscono gli estrogeni – ormoni che influenzano la rigenerazione cellulare – e la struttura lipidica diminuisce notevolmente.
La caratteristica principale di questo tipo di invecchiamento è la perdita di densità ed elasticità cutanea.

 

  • Mio-Invecchiamento

 

Questo particolare tipo di invecchiamento dipende solo da te! Ebbene sì, le linee di espressione che si creano sul tuo volto, sono frutto di anni di movimenti del viso che ti identificano e di una contrazione involontaria dei muscoli sottostanti.
Il mio-invecchiamento si riconosce dalla formazione delle linee di espressione soprattutto ai lati delle labbra, sulla fronte e intorno agli occhi.

Crono invecchiamento: le quattro parole d’ordine
 
20-29 anni:

Una volta superata la fase ormonale, e quindi abbandonati – o quasi – comedoni e foruncoli, l’iperattività delle ghiandole si placa. Il ricambio cellulare è molto veloce e la pelle è molto luminosa e al massimo dell’elasticità. Fino ai 25 anni la pelle produce tante cellule quante ne elimina, poi il rinnovamento diminuisce lasciando spazio così ai primi segni d’espressione.

PAROLA D'ORDINE - PREVENIRE

Per una pelle così giovane non servono trattamenti particolari; è importante idratarla mattina e sera, infatti idratare la pelle significa ritardare i segni dell’età. Una volta al mese è utile un peeling per la rimozione delle cellule morte.​

 
 

30-39 anni:

La rigenerazione delle cellule comincia a rallentare ed è in questo momento che cominciano a spuntare le prime rughe, soprattutto nel contorno occhi, sulla fronte e ai lati della bocca. Anche il colorito risente dell’invecchiamento cellulare, infatti appare più spento e opaco.

PAROLA D'ORDINE - CORREGGERE
Continua la prevenzione ma con l’aggiunta della correzione. Il crono-invecchiamento si associa al foto-invecchiamento. Sono quindi preferibili quei prodotti che contengono antiossidanti e vitamine. Queste ultime infatti aiutano a mantenere l’elasticità della pelle e minimizzano i segni d’espressione. Una volta alla settimana è consigliabile un buon trattamento esfoliante. Utile un contorno occhi lenitivo…anche se pensi di non averne bisogno!

 
 


40-49 anni:

Il sangue, che circola più lentamente, ossigena di meno i tessuti e di conseguenza il ricambio cellulare rallenta. Inoltre diventa sempre più difficile per le cellule trattenere l’acqua. Le rughe diventano più visibili e i segni di espressione permanenti.

PAROLA D'ORDINE - RIPARARE
Utilizzare cosmetici antiage è sicuramente la miglior decisione che tu possa prendere. Ricorda sempre che un buon antiage, per definirsi tale, deve: avere la protezione UV, essere idratante, avere proprietà rassodanti e svolgere un’azione riparatrice. Non aver paura di utilizzare una maschera idratante e rassodante una volta alla settimana.


 
 

50+ anni:

Come accennato precedentemente durante la menopausa, il corpo di una donna subisce un calo notevole di estrogeni. Ciò ha ovvie conseguenze anche sulla pelle. I contorni del viso possono subire modifiche e la pelle comincia a perdere tono.

PAROLA D'ORDINE - RICOSTRUIRE
È fondamentale nutrire il viso con creme apposite per pelli mature. Sono trattamenti che contengono collagene, vitamine, principi attivi idratanti, acido ialuronico. Della stessa importanza diventa abbinare alla crema viso un siero altrettanto specifico che ne aumenti l’efficacia. Molto utile il peeling settimanale, purché sia delicato, in modo da rimuovere le cellule morte e massaggiare i capillari stimolando la circolazione del sangue.

A tutte le età

Una buona routine di pulizia della pelle è fondamentale a ogni età.
Sia mattina che sera, è importante detergere il viso con i prodotti più adatti al tuo tipo di pelle. Ricordati di struccare in modo accurato gli occhi, con un prodotto specifico.
Alla fine della procedura, applica un tonico, chiude i pori, rinfresca la pelle, e la prepara ai trattamenti successivi.

Si può ritardare la comparsa dei segni del tempo? Certo che sì!
Condurre uno stile di vita sano, avere una dieta bilanciata, bere molta acqua ed evitare lunghe esposizioni solari è ciò che possiamo abituarci a fare ogni giorno naturalmente.
Come spiegato precedentemente una buona routine di bellezza, scegliendo con criterio tutti i prodotti adatti al tuo tipo di pelle e alla tua età, è assolutamente necessaria per prevenire la comparsa delle rughe.
Monitorare lo stato della pelle, utilizzare la protezione UV, sia per l’esposizione solare che in un normale giorno soleggiato in città, nutrire la pelle mattina e sera e soprattutto scegliere i giusti antietà, aiutano a ritardare l’aggravarsi delle prime rughe, nel caso in cui fossi in ritardo per prevenirle ;)


 

Acquista trattamento antiage online
 

A cura di Sara - 19 Maggio 2017