sabbioni it 3-it-306945-layering-olfattivo-come-stratificare-i-profumi 001

Layering olfattivo - come stratificare i profumi

Tutto quello che c'è da sapere sulla stratificazione delle fragranze

Layering Olfattivo - Vedi tutti i profumi su Sabbioni.it

Layering Olfattivo, ovvero come stratificare i profumi
Tutto quello che hai sempre voluto sapere sulla stratificazione delle fragranze


LAYERING OLFATTIVO - CHE COS'È?


Layering per gli anglofoni significa "stratificazione" e viene utilizzato in svariati campi,
come quello della moda, dell'arte, della cosmetica, del make-up.
Parleremo qui del layering olfattivo, ovvero della stratificazione delle fragranze.
Qualche consiglio su come stratificare i profumi per creare fragranze uniche, che rispecchino non solo i tuoi gusti, ma anche la tua personalità.



Layering Olfattivo - Trova il tuo profumo su Sabbioni.it




Layering Olfattivo - Trova il tuo profumo su Sabbioni.it


 

LAYERING OLFATTIVO - PERCHÉ FARLO


Le fragranze in vendita nascono solitamente per essere complete così come le si vaporizza.
Ma ti è mai capitato di non essere completamente soddisfatta di una fragranza, per quanto di tuo gradimento?
Magari non aveva la giusta intensità, o al contrario era troppo pesante, oppure mancava un certo non so che.
Queste sono alcune delle ragioni per cui potresti cominciare a sperimentare con il layering olfattivo,
a cui se ne aggiunge una più importante: creare una fragranza che racconti di te a tutti quelli che la sentono.



Layering Olfattivo - Trova il tuo profumo su Sabbioni.it


 

LAYERING OLFATTIVO - COME FARLO


In passato molte popolazioni, come i romani e i medio orientali,
utilizzavano diverse fragranze su differenti parti del corpo per creare dei mix ineguagliabili.
Un segno di quanto per l'uomo sia sempre stato importante realizzare la propria unicità.
Puoi seguire l'esempio degli antichi e vaporizzare diverse fragranze "finite" in parti del corpo più (per esempio, vaniglia sui polsi e gelsomino sul collo e sul decolleté) oppure scegliere di vaporizzare più profumi in tutti i punti di vaporizzazione più o meno classici.

Se scegli la seconda via, parti da una base, per esempio il tuo profumo preferito
e aggiungi ad esso uno o due altri profumi al massimo.
In generale dovresti sempre utilizzare come profumo di base quello con una minore percentuale alcolica
e stratificare con fragranze più volatili.
Parti per esempio con un'eau de parfum di una famiglia legnosa e, una volta che la vaporizzazione si è completamente asciugata, vaporizza in dosi minori un'eau de toilette appartenente a una famiglia fiorita.

Puoi combinare note provenienti da famiglie olfattive simili, oppure opposte purché complementari.
Se non sei sicura di aver trovato i legami perfetti, provali prima su una blotter o una t-shirt da indossare per qualche ora.

Il nostro consiglio? Sperimenta!
Ogni fragranza infatti è unica al proprio naso e potrai creare la tua solamente provando per tentativi.



Layering Olfattivo - Trova il tuo profumo su Sabbioni.it



Layering Olfattivo - Trova il tuo profumo su Sabbioni.it